Cerca
mercoledì 20 settembre 2017 ..:: L'Officina di Organizzazione™ » Le Regole dell'Officina di Organizzazione ::..   Login

L'Officina di OrganizzazioneTM:

un singolare workshop di operatori aziendali e ricercatori universitari

  Riduci

Tratto da: B.Maggi, L'Officina di Organizzazione, Carocci, Roma 1998, pp.13-25.

La proposta dell'Officina di Organizzazione


L'idea di istituire un workshop sui cambiamenti organizzativi nelle imprese, che ha assunto il titolo di Officina di Organizzazione, risale al 1983. Un'idea tutto sommato semplice. Ma per assicurare un incon­tro adeguato, che permettesse e anche stimolasse la discussione sui cambiamenti organizzativi,  i tratti caratteristici  del workshop sono stati delineati in modo forte. Essi possono essere riassunti in alcuni punti. [continua a leggere in pdf]

 


 


[1] Il testo riportato di seguito è, senza sostanziali variazioni rispetto alla sua stesura iniziale, quello redatto nel 1983 e proposto agli operatori aziendali che hanno costituito il primo gruppo di partecipanti al workshop (un picco­lo gruppo di dimensione seminariale, circa una quindicina), e poi a coloro che sono stati successivamente cooptati. Questo documento enuncia i motivi e le modalità di funzionamento del workshop. Per tali ragioni rappresenta il documento istitutivo dell’Officina di Organizzazione.


 Stampa   
Copyright (c) 2006 - 2015   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation